0

StudentIngegneria “LIVE”!

StudentIngegneria LIVE

StudentIngegneria Live

StudentIngegneria organizza StudentIngegneria LIVE!
Questa serata, dedicata alla buona musica emergente, vede come protagonisti proprio voi! Si esibiranno, infatti, band emergenti composte da almeno uno studente di Ingegneria.
Ti aspettiamo!

Opening: 2Bet from Tropa D’Elite
Stereo8
Revoolved
The Exploders Duo
Closing: Dj Set by Wamba&Zazza

Segui l’evento su Facebook


2Bet From Tropa D’Elite

2bet
Roberto Parisi ai più noto come 2Bet nasce e cresce nella zona orientale di Salerno,
dove da sempre verrà influenzato dal mondo e la cultura hip hop.
Si avvicina al rap nei primi anni 2000, anni in cui le strade si riempiono di jam di graffiti, breaking e freestyle e la musica gira ancora con lo scambio cd. Ed è proprio un cd a cambiare tutto: nello stereo delle macchine suona “Che guaie” di Morfuco e Tonico70, la gente impazzisce, il contagio è inevitabile.
E’ in quel periodo che incontra Dj Rogo e Fasan con i quali darà vita al gruppo Tropa D’Elite.
Poco dopo vede luce il loro album d’esordio: suono classico, rime da battaglia e tematiche sociali si fondono in un mix che riscuote consensi.
L’attitudine è quella che contraddistingue da sempre la scena salernitana, di lì a poco infatti diventa membro del Cafardo, sulle strade della città dal ’96 a diffondere la cultura hip hop e le sue 4 discipline.
In gruppo e come solista partecipa a mixtape e cd e affianca dal vivo alcuni dei migliori artisti nazionali e internazionali.
Da poco concluso il secondo disco con i Tropa D’Elite, il motore resta ancora l’amore per la musica e la passione per la cultura hip hop.

More @ Tropa D’Elite Facebook Fan Page


Stereo8

stere8
Perchè una band con questo nome? Scopriamolo insieme …
Lo Stereo8 nasce nel 1966 come formato per la riproduzione musicale in auto. I primi prototipi degli 8 track, questo il nome originale americano, vennero progettati dall’americano Bill Lear nel 1964 ed i primi lettori commerciali vennero offerti come optional sulle vetture Ford modello 1966; essi ebbero successo, poiché facili da trasportare e utilizzare. Successivamente vennero presentati lettori portatili e lettori-registratori per uso HiFi domestico.Il nostro repertorio comprende essenzialmente brani di artisti italiani e stranieri del periodo 1960-1979 (Battisti, De André, Rino Gaetano, Vecchioni, PFM, Nomadi, Beatles, Rolling Stones, Eric Clapton, Elton John … ).

More @ Stereo8 Facebook Fan Page


The Revoolved

revoolved
Le Revoolved si formano a Eboli nel gennaio del 2013, provano a fare punk, e a volte pare ci riescano.
Il gruppo è in realtà nato per caso, nel tentativo di scoprire se cinque persone che fino ad allora avevano poco o nulla a che fare con degli strumenti fossero in grado di far credere alla gente di saper suonare dignitosamente, per fortuna nessuno se n’è accorto e la cosa dopo un po’ ci ha costretto a metterci d’impegno e a far finta più seriamente.
E’ un progetto nato dalla voglia di cambiare, di smuovere gli animi che lasciati all’apatia e alla staticità immobilizzante che si nasconde sotto il nome di quieto vivere e del buon costume, corre il rischio di diventare deserta, dove le uniche menti a restare sarebbero quelle assopite, per le quali la musica e la voglia di comunicare ed esprimere idee costituiscono quasi un disturbo.l nome “Revoolved”, fa riferimento proprio alla voglia di trasmettere un messaggio di esplosione e rivoluzione (al femminile) in ambito musicale e sociale.
I testi trattano di tematiche in contrasto con l’attuale concezione del sistema sociale, del pensiero antropocentrico che giustifica ogni azione distruttrice dell’uomo a danno degli altri esseri viventi, dei malcontenti populisti che finiscono solo per alimentare una collettività corrotta e mal governata da falsi perbenisti.
Facciamo musica veloce suonata male, però ci riesce bene

More @ Revoolved Facebook Fan Page


The Exploders Duo

explodersDuo
Un’esplosione è un processo di rilascio istantaneo di energia la quale viene dissipata in radiazioni termiche, onde acustiche, lancio di proiettili.
The Exploders Duo nascono nel tardo 2012 dallo strano incontro fra un pianista e un ingegnere chimico in un garage di Aiello del Sabato, nella provincia di Avellino.
Un incontro che porta l’uno ad imbracciare una chitarra elettrica, l’altro a percuotere la sua batteria, il tutto sulla scia della comune passione per il rock’n’roll e per un celeberrimo duo in particolare: The White Stripes. E’ proprio dal titolo della prima traccia (“Jimmy The Exploder”) dell’album d’esordio del duo di Detroit che proviene il nome della band.
I due irpini inzialmente si concentrano sul repertorio di duo più e meno conosciuti attraverso cui avere la possibilità di esibirsi nei locali di Avellino e provincia e contemporaneamente rodare e affinare l’intesa, nonché di formare progressivamente un sound sempre più personale, frutto delle diverse esperienze e influenze musicali dei due componenti.

More @ The Exploders Duo Facebook Fan Page

Antonio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *